+39.348/37.26.239 - +39.347/01.69.277 - Lun. - Ven.: dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:00 info@sibilliniweb.it

Ep.8 – SibilliniWeb Story – Quando tutto era perduto… la Lavanda ci ha salvato

Novembre 2016 – Aprile 2017

Dopo i Terremoti del 26 e 30 Ottobre 2016, Montegallo è stata completamente evacuata e solo il 17 Novembre 2016, io e Nicoletta, siamo potuti ritornare a casa nostra a Montegallo.

Il nostro carissimo amico Fausto invece ha dovuto abbandonare, momentaneamente, Montegallo in cerca di un nuovo lavoro concretizzatosi con l’apertura di una piccola enoteca a Roma. Con gli occhi, l’olfatto e soprattutto il cuore… Fausto è sempre qui vicino a noi.

I Monti Sibillini sono formati da tanti piccoli borghi caratteristici di montagna che difficilmente sono in grado di offrire opportunità di lavoro, ma se hai l’idea giusta… con pazienza e dedizione… te lo puoi creare.

Una frase che ripeto spesso è: “Sui Monti Sibillini non c’è nulla, per cui… puoi fare tutto. E c’è bisogno di tutto!”.

In città invece c’è tutto per cui, qualsiasi attività si voglia intraprendere, è sicuramente più onerosa e ben più difficile da realizzare. Le persone che vengono a conoscenza della nostra storia spesso ci domandano quale è stata la motivazione che ci ha spinti a pren­dere la decisione di trasferirci a Montegallo.

Queste decisioni nascono spesso da malesseri interiori. Insofferenze che ti fanno capire di non essere nel posto giusto. Schemi che non ti permettono di vivere serenamente poiché dettati dai ritmi imposti dalla città in cui nulla si può fermare ma tutto deve andare avanti… e in fretta. Rapporti umani freddi e sterili in cui a fatica anche il vicino di casa ti saluta perché, l’essere diffidenti verso chi non si conosce, è di regola in città.

Cambiare vita si può, non sempre è facile… ma si può!

Quando tutto ormai sembrava perduto, ci siamo guardati in faccia ed abbiamo capito subito che la Lavanda poteva rappresentare la nostra unica fonte di salvezza, di rinascita e di rivincita. Ci siamo rimboccati le maniche ed a testa bassa ci siamo rimessi al lavoro attaccandoci con tutte le nostre forze a questo progetto. Siamo convinti che sia stata la prova più difficile che abbiamo dovuto affrontare nella nostra vita ma abbiamo voluto considerarla un’opportunità… un’opportunità per migliorarci e per migliorare tutto quello che ci circonda.

Verso la fine di Novembre abbiamo iniziato a lavorare il terreno antistante l’Albergo Vettore e ad Aprile 2017 il sogno si è avverato: la nostra prima piantagione di 1500 piante di Lavanda.

Già da quel momento abbiamo capito che non ci saremmo più fermati e quello sarebbe stato solamente il punto di partenza!

Maggiori info le puoi leggere anche sul nostro sito web: https://www.lavandadeisibillini.it

Share This